011_lifestyle-foto_essere-se-stessi_spontanei_bacchetta-magica_magia

_

Aladdin è uno dei classici Disney più amati dai più piccoli, ma anche dai grandi. Un ladruncolo dei bassifondi della città araba di Agrabath, che si innamora perdutamente della bellissima principessa Jasmine. Nonostante il suo rango, la magia del genio della lampada lo trasforma in un bellissimo principe con al seguito elefanti, trombettieri, gioielli e sudditi. Dopo mille avventure Aladdin  e la principessa Jasmine riescono a coronare il loro sogno d’amore. Il tutto accompagnati da colonna sonora da Oscar.

Ai comuni mortali, quando siamo nei guai, bacchette magiche o il genio della lampada purtroppo non vengono in aiuto.

Men che meno quando qualcosa va storto il giorno del tuo matrimonio, nonostante tu abbia preparato tutto nei minimi dettagli!

Una delle cose che non hai sotto il tuo controllo è il fotografo! Questo perché molto spesso le promesse che ti vengono fatte non sono veramente realizzabili. Tu prima non lo puoi sapere però…

Ad esempio ti promettono foto spontanee e naturali, ma dalla sera alla mattina diventare super spigliati o spontanei davanti alla macchina fotografica e riuscire a esprimere i proprio sentimenti in una situazione di massima tensione come il matrimonio è altamente improbabile, se non impossibile. Come è improbabile che lo stesso fotografo possa essere invisibile come ti promette!

Sono promesse fatte solo per farti firmare. Poi le cose è molto probabile che andranno diversamente.

Magia a parte, come potrai essere spontaneo e naturale difronte ad un perfetto sconosciuto il giorno del matrimonio, una delle situazioni più cariche di stress e tensione nella vita di una persona?

Se il fotografo non ha creato già da prima una relazione vera con gli sposi, lontano dallo stress del matrimonio, attraverso un metodo efficace che li porti ad essere a proprio agio davanti ad una macchina fotografica e al fotografo stesso, si può giusto ricorrere alla magia o come infatti accade, all’improvvisazione!

Tutto questo si ripercuote inevitabilmente sull’andamento del tuo matrimonio , perché il fotografo per farti le foto spontanee che ti ha promesso, per avere il tempo di farti sciogliere e abituare alla macchina fotografica, finirà per “rapirti”! E’ capitato sicuramente anche a te da ospite, di aspettare anche ore l’arrivo degli sposi, proprio a causa del fotografo!

Oppure, arriverai sì per tempo, ma il fotografo ti ha dovuto mettere in posa, pur di portarsi a casa qualche foto. Quelle pose che tanto odi e che tanto ti imbarazzano!

Avrai foto in posa che sembrano forse anche spontanee, in cui però non siete per nulla voi stessi e nelle quali non ti riconosci.

In ogni caso, non avrai quello che desideri!

Più che un classico Disney con bacchette magiche o geni della lampada è un film da incubo!

Magari bacchetta magica o genio della lampada esistessero!

In realtà in questo caso, basta creare una relazione con il fotografo già prima del matrimonio e così come fai per il vestito, fare un prova fotografica!

Se vuoi scoprire come funziona il METODO LIFESTYLE, leggi questo altro articolo del nostro BLOG

“Metteresti mai il tuo vestito da sposa senza averlo mai provato (e sistemato)?”

oppure

per scoprire l’importanza della  RELAZIONE nel VERO REPORTAGE e perché è la base del METODO LIFESTYLE, www.photolifestyle.info

single-image

0