Dall’esperienza di 20 anni nel mondo del fotogiornalismo, nel reportage internazionale e nel matrimonio, nasce lo studio BEYOURSELF PHOTO.

BEYOURSELF è il primo studio che ti consente di essere davvero te stesso e spontaneo nelle foto del tuo matrimonio grazie al Metodo BEYOURSELF, un percorso basato sulla relazione che ti farà essere a tuo agio davanti a noi e alla nostra macchina fotografica, già prima del giorno del matrimonio.

A differenza dei professionisti che ti promettono a parole che sarai spontaneo e naturale, ma poi non sai quello che succederà il giorno del matrimonio, noi tramite il nostro metodo e la prova fotografica, ti daremo la sicurezza di sapere e avere provato già prima cosa accadrà il giorno del matrimonio. Non avrai più degli sconosciuti davanti a te e sarai libero di esprimere te stesso e le tue emozioni davanti alla macchina fotografica.

 

MISSION
Dare libertà alle persone di vivere pienamente il giorno del matrimonio facendoli essere veramente sé stessi, autentici e spontanei, grazie al nostro metodo basato sulla relazione.

VISION
Fare la differenza nel mondo della fotografia di matrimonio. Essere un’azienda innovativa e dinamica. Grazie al nostro esclusivo metodo dare la possibilità a tutti di essere veramente se stessi, spontanei, naturali e autentici.

VALORI
ESSERE SE STESSI, LIBERTA’, RELAZIONE, FAMIGLIA, ECCELLENZA, RISPETTO, CORAGGIO, CAMBIAMENTO, EVOLUZIONE, CONDIVISIONE, ACCOGLIENZA

single-image

MARCO BARONCINI

Sono un fotografo professionista e mi occupo dalla fine degli anni ’90 di reportage in giro per il mondo, ma da qualche anno soprattutto di Matrimoni, dove porto tutta la mia esperienza.

Con la stessa passione, da sempre mi occupo di realizzare foto di matrimonio, con uno stile contemporaneo, in costante evoluzione, cercando di cogliere le atmosfere, la naturalezza degli attimi, i dettagli, le emozioni con l’occhio discreto del reporter. Gli sposi sono i protagonisti dei miei lavori. Racconto con le mie foto i loro momenti indimenticabili facendo sentire gli sposi a proprio agio, cogliendo la spontaneità e la naturalezza delle loro emozioni e dei loro gesti, guidandoli quasi senza farmi notare. Questo è lo spirito con cui lavoro insieme agli altri fotografi e videomaker dello studio.

Come fotoreporter, ho lavorato per l’Agenzia americana Corbis, ora Getty, e prima per varie altre agenzie internazionali, occupandomi di documentare tematiche sociali. Ho lavorato con testate, internazionali tra cui New York Times, El Pais, Le Monde, National Geographic, Vanity Fair e realizzagto Realizza progetti con Ong e Associazioni (MSF, Human Rights Watch, UN, Amnesty International) in vari paesi del mondo e in Italia. I miei lavori sono stati esposti in numerose mostre personali e festival, tra cui il “Visa pour l’Image” di Perpignan, il più importante Festival di fotogiornalismo, il Festival della fotografia di Roma e il Festival della Fotografia Etica. Tra i libri fotografici che ho pubblicato “Waf jeremie, L’inizio della Speranza” (2011) sul quartiere ghetto di Port-au-Prince (Haiti) e “House with no roof” sui bambini di strada in Romania(2012). Altri libri pubblicati: “Rom, figli di un Dio minore” e “The Land of Palestine” entrambi premiati col Jury Prize all’ “Orvieto Foto Festival”, come migliori libri fotografici di reportage. Oltre a numerosi riconoscimenti di premi internazionali, alcune delle mie foto fanno parte dell’archivio fotografico DOCVA del MAXXI (Museo Nazionale delle Arti del 21mo secolo) di Roma.
www.marcobaroncini.com


Siamo iscritti nell’elenco Fotografi Autorizzati dal Vicariato di Roma.

MEMBER OF


single-image
single-image
single-image
single-image
single-image
single-image
single-image

Via Antonio Sogliano, 18 – 00164 Roma
Infoline: 3357166299
Email: info@mbphoto.eu

www.mbphoto.eu

MB Photo Studio Fotografico / Via Antonio Sogliano, 18 – 00164 Roma / Marco Baroncini P.IVA: 10223181008 / Infoline 3357166299